Storia di imprenditoria femminile: Adela Romero

Dall’apertura del primo centro epìLate, il 18 dicembre 2010, sono passati ormai quasi 13 anni. Abbiamo intervistato la donna da cui è partito tutto, un esempio di imprenditoria tutto al femminile.

 

Come mai hai deciso di investire nel settore dell’epilazione definitiva e di aprire il primo centro epìLate in Italia?

Ho sempre avuto una forte passione per l’Italia e la sua cultura, infatti l’ultimo anno di università decisi di fare la mia esperienza Erasmus a Torino (Piemonte). Mi innamorai completamente. Già in me c’era la voglia di aprire qualcosa di mio, di iniziare un’attività propria e poi, quale posto migliore se non l’Italia. Avevamo fatto, io e mio marito, uno studio di mercato sia spagnolo che italiano e avevamo constatato che il settore dell’epilazione definitiva con macchinari moderni era in forte espansione in Spagna, per cui decidemmo di affacciarci al mercato italiano. Constatammo che c’era un grande spazio ancora da occupare nel settore dell’epilazione definitiva, e ci stranimmo poiché in un paese come l’Italia, in cui la bellezza e l’estetica sono colonne portanti dell’economia del Paese, non poteva mancare un trattamento che rivoluzionasse il mondo dell’estetica. Decidemmo di aprire il primo centro a Brescia, scelta curiosa per chi non è italiano o per chi non è del posto, ma conoscevamo persone di Brescia e ci fecero capire che il Bresciano era molto attento all’estetica e alla salute e allo stesso tempo molto puntiglioso sulla qualità. Era il posto che faceva per noi, connubio tra estetica e qualità, infatti il tempo poi affermò quello che ci era stato comunicato. Per circa un anno e mezzo abbiamo testato diversi macchinari che potessero darci risultati e garanzia quindi, dopo diversi test clinici, decidemmo di adottare un macchinario medicale omologato ad uso estetico. Qualità, ottimi risultati finali e garanzia nel trattamento è quello che ci ha esattamente offerto in questi anni.

 

Quale pensi che sia stato il motivo di successo dei centri epìLate?

Ribadisco il pensiero citato prima, La qualità e la garanzia. Quando decidemmo di aprire epìLate non eravamo tanto sicuri sul successo dell’azienda come tale, ma sul successo che sicuramente avrebbe portato un servizio con una qualità così alta in un settore ancora poco all’avanguardia all’epoca. Dopo il primo centro, in poco tempo, si sono susseguiti altri centri epìLate in tutta Italia. Ormai nella cura personale e soprattutto del corpo, alcuni metodi antichi come le cerette, non vengono più utilizzati, il mondo si evolve come anche il settore dell’estetica. Chi vuole essere al passo coi tempi sceglie l’epilazione definitiva come metodo assoluto per eliminare i propri peli.

 

Che consiglio daresti alle giovani donne, o in generale a chi vorrebbe aprire un’attività epìLate?

I centri epìLate oltre a garantire un enorme successo finale nel trattamento, garantisce una formazione costante alle ragazze che decidono di lavorare pressi i nostri centri. Il nostro personale, formato e specializzato, rappresenta per noi un vero punto di forza.

Vogliamo che le nostre operatrici siano sempre soddisfatte e che si sentano apprezzate nei nostri centri. In un settore in cui il lavoro dell’estetista, a volte, sottovalutato per le tecniche che vengono utilizzate e per la cattiva riuscita dei trattamenti, vogliamo dare un valore aggiunto all’operato. Specializzarsi adesso in una tecnica che con gli anni si sta sempre di più espandendo in termini di clienti che decidono di affidarsi all’epilazione definitiva, rappresenta un passo fondamentale per chi decide di lavorare in questo settore. Infatti tante delle nostre operatrici, dopo aver lavorato nei nostri centri, decidono di aprirne uno proprio ed iniziare un’attività imprenditoriale.

epìLate è sinonimo di successo, qualità, garanzia e soprattutto supporto all’imprenditoria femminile.

Conoscevi la nostra storia? Ti aspettiamo nei nostri centri!

Epilate Adelaromero