Buoni propositi per il 2020 e l’epilazione definitiva nella tua wishlist

Davanti a noi un altro anno, 365 giorni da vivere e da sfruttare al massimo. La grande fortuna che abbiamo ogni anno è sicuramente la possibilità di porci dei nuovi propositi, degli obiettivi da raggiungere che abbiamo sempre rimandato o semplicemente dei nuovi. 

Ci ritroviamo il primo di Gennaio con un anno intero appena passato e buttandolo alle spalle guardiamo un nuovo anno, iniziamo a scrivere una lista di cose da fare, di cose che vorremmo vivere, che vorremmo raggiungere, che vorremmo comprare. 

Prendiamo un foglio e una penna e pensiamo subito ad un viaggio, l’unico modo per staccare la spina dalla solita routine lavorativa, universitaria o semplicemente giornaliera. E poi andiamo avanti, scriviamo un obiettivo che vogliamo raggiungere che sia la laurea, una promozione, un ottimo voto e poi inseriamo qualcosa per migliorarci, per smussare parti del nostro carattere che non ci piacciono o cose che non vorremmo ripetere. 

E poi spazio all’amore, all’amicizia, alla famiglia ed infine inseriamo una lista infinita di cose che vorremmo comprare, anche queste fanno parte dei buoni propositi e perché no, ci meritiamo un regalo per gli sforzi fatti durante l’anno. 

Ma sicuramente i propositi più gettonati quando stiliamo l’elenco sono quelli inerenti al migliorarci, chi di noi non ha inserito almeno una volta l’andare in palestra, mettersi a dieta, nuovo taglio di capelli, cambiare colore di capelli, insomma vederci bene e rispecchiare esattamente l’idea che abbiamo di noi stessi.

La differenza tra il proporre e fare è sicuramente l’agire, le promesse soprattutto quelle che facciamo a noi stessi vanno mantenute, quindi quest’anno non ci riscriviamo di nuovo in palestra e poi al primo mese siamo già a lamentarci della retta pagata ma non ancora sfruttata; quest’anno invece di lamentarci del nostro peso, ci diamo da fare per perdere quei chiletti in più che non ci piacciono; quest’anno invece di lamentarci delle solite cerette, dei peli incarniti, delle preoccupazioni del giorno prima di andare al mare, di quei rasoi che fanno male e che non servono a molto, decidiamo di iniziare un trattamento di epilazione definitiva. 

E poi ci chiediamo: “perché non lo abbiamo fatto prima e perché non ci abbiamo pensato prima”. 

Inizia il trattamento con epìLate e vieni a conoscerci, chiama e ricevi una consulta, Le nostre operatrici esperte in epilazione definitiva con la tecnologia SWT ti spiegheranno in dettaglio il nostro metodo e analizzeranno il tuo caso. Aspettare e rimandare? sì però no questo anno e l’anno prossimo potrai finalmente depennare l’epilazione definitiva dalla tua wishlist.