Epilazione definitiva e sole

Epilazione definitiva e sole: anche in estate, senza rischi

L’estate è finalmente arrivata! Noi di epìLate sappiamo bene quanto sia importante godersi questo piacevole e spensierato periodo dell’anno liberi dai fastidiosi inestetismi dei peli superflui. Utilizziamo un macchinario di tecnologia medicale omologato a uso estetico, dai risultati clinicamente testati.

Il nostro macchinario è dotato infatti di un doppio filtro di sicurezza e, soprattutto in questo periodo, informiamo tutti i clienti sui comportamenti da seguire per evitare rischi legati all’esposizione al sole o alle lampade solari.

Ecco le indicazioni da seguire per allontanare definitivamente ogni pericolo e poter continuare i trattamenti anche nel periodo estivo.

  • Applicando la protezione 50+ a schermo fisico è possibile esporsi al sole già 2 giorni dopo aver effettuato il trattamento: riapplicare la protezione sull’area interessata dal trattamento ogni due ore, durante l’esposizione. Applicare scrupolosamente la protezione protegge la pelle dall’invecchiamento precoce e dai rischi che un’esposizione non corretta può causare ma anche dai pericoli legati all’attivazione di melanina nel trattamento di epilazione definitiva.
  • Non applicando la protezione 50+ si dovrà invece aspettare almeno 15 giorni dall’ultimo trattamento, per potersi esporre al sole.
  • Per poter effettuare il trattamento, dopo essersi esposti al sole, è necessario aspettare almeno 15 giorni, comunicandolo all’operatrice che tratterà l’area interessata nel modo più corretto e sicuro, secondo le caratteristiche del singolo cliente.

Recati subito in uno dei centri epìLate: le nostre operatrici sapranno fornirti il supporto necessario per garantirti un’estate priva di rischi e libera… dai peli superflui!

Trattamenti corpo… che confusione!

Ogni momento è quello giusto per cominciare il proprio percorso di epilazione definitiva. Non sai come muoverti nella “giungla” dei trattamenti corpo?

Ecco i nostri consigli per non sbagliare!

  • Regola n°1: affidati agli esperti!

epìLate ti assicura una ricerca costante con l’obiettivo di fornirti solo il meglio. L’esperienza delle nostre operatrici specializzate e del nostro team medico ci consentono di effettuare trattamenti sicuri e personalizzati allo scopo di raggiungere, insieme, un risultato duraturo, specifico e soprattutto sicuro.

  • Regola n°2: agire d’anticipo!

Ogni anno veniamo inondati da proposte di trattamenti miracolosi che promettono un corpo libero dai peli superflui in vista dell’estate. Innanzitutto è fondamentale sapere che l’unico modo per ottenere risultati è agire d’anticipo. E’ proprio questo il momento giusto per non farsi cogliere impreparate e poter affrontare con serenità il percorso stabilito.

Inoltre un trattamento davvero duraturo nel tempo ha bisogno di costanza e regolarità. Una volta terminate le sedute possiamo assicurarti un risultato nel lungo periodo solo con qualche seduta di mantenimento.

  • Regola n°3: trattamenti testati.

Affidati solo a macchinari dai risultati testati e visibili. Quello che conta è il risultato reale, non le finte promesse.

Il nostro trattamento si avvale di una tecnologia medicale omologata ad uso estetico, usata esclusivamente nei nostri centri, composta da un impulso quadrato e da un doppio filtro: questo fa sì che si possa agire in modo mirato e colpire la melanina del pelo ad una temperatura costante di 70°C per tutta la durata dell’impulso fino a raggiungere, ed eliminare, le cellule germinative, impedendo così la nascita di nuovi peli.

  • Regola n°4: operatrici formate.

Le operatrici epìLate ricevono aggiornamenti periodici che permettono di assicurarti un servizio davvero esclusivo e personalizzato, nonché risultati definitivi… per davvero!

Se vuoi saperne di più, se vuoi conoscere meglio il mondo di epìLate, ti aspettiamo nei nostri centri: prenota ora una consulenza gratuita!

 

Qual è il miglior metodo per eliminare definitivamente gli odiati peli?

Capire qual è il metodo migliore per eliminare i peli superflui non è così semplice, in quanto in commercio esistono varie tecnologie ed i macchinari presenti sul mercato sono numerosi (per esempio la tecnologia medicale omologata ad uso estetico, che abbiamo solo nei nostri centri, quella laser o la luce pulsata). 

Risulta pertanto difficile comprenderne le differenze ed il valore aggiunto di ognuna di esse, se non se ne conoscono le caratteristiche.

La maggior parte dei centri estetici promettono l’eliminazione definitiva dei peli, pelle liscia e senza bruciature. Spesso, purtroppo, questi risultati sono solo promesse.

Affidarsi ad esperti veri che dispongono della migliore tecnologia, di un macchinario di alta qualità e di un personale altamente formato è indispensabile per ottenere risultati efficaci in totale sicurezza.

 

eliminare-i-peli-tecnologia-SWT

 

Per questo motivo abbiamo deciso di mettere a confronto la tecnologia medicale ad uso estetico, usata esclusivamente nei nostri centri in Italia, con i diversi tipi di trattamenti presenti sul mercato.

In questa indagine sono stati individuati 4 punti fondamentali, che ti invitiamo a tenere in considerazione quando dovrai scegliere il centro a cui affidarti per effettuare il trattamento di epilazione definitiva dei peli.

Vediamoli in dettaglio.

  • TEMPERATURA COSTANTE

Durante il trattamento, la maggior parte delle tecnologie di epilazione definitiva lavorano dentro al follicolo pilifero a temperature oscillanti.

EpìLate, grazie alla sua tecnologia, penetra all’interno del follicolo lavorando a 70° gradi, a temperatura costante per tutta la durata dell’impulso. Questo significa che dal momento in cui la luce penetra all’interno del follicolo pilifero, la sua temperatura rimane costante durante tutto il trattamento, dando vita ad un impulso quadrato.

In più 70° è la temperatura che consente di distruggere definitivamente le cellule germinative del pelo, senza alcun rischio di scottature o eventuali complicazioni.

 

 

epilate-blog-eliminare-i-peli-miglior-metodo

 

 

 

 

 

 

  • SICUREZZA

Altro punto di forza della tecnologia SWT è la sicurezza dell’operazione data dal doppio filtro brevettato, che annulla i rischi di effetti secondari. Questo doppio filtro è composto da:

  • un filtro ad acqua, che mantiene la pelle ben idratata, durante tutta la durata del trattamento, evitando, così, importanti scottature;
  • un filtro rosso, che protegge i tessuti agendo esclusivamente sulla melanina del pelo, che assorbe l’energia e la trasforma in calore.

 

  • FOTOTIPI SCURI E PELO CHIARO

La maggior parte delle tecnologie di epilazione definitiva richiedono un forte contrasto tra fototipo e pigmento del pelo.

La nostra tecnologia medicale omologata ad uso estetico, invece, è caratterizzata da un luce policromatica, che consente di trattare con estrema efficacia diversi fototipi, in quanto non richiede un forte contrasto tra pelle e pelo. L’importante è che il pelo abbia sufficiente pigmento per trasformarsi, una volta lanciato l’impulso, in conduttore di calore. Per tale motivo non vengono trattati peli bianchi, tinti o di colore rosso.

Prima di iniziare il trattamento, si procede con l’anamnesi della pelle e del pelo. Tramite prove di impulsi si identifica il tipo di pelle e il tipo di pelo.

La certezza ed il risultato del trattamento derivano proprio da questo: non tutti i clienti sono uguali, non tutti i clienti hanno le stesse necessità. In più, nei nostri centri epìlate, un team medico specializzato è sempre a disposizione e segue tutte le varie fasi del trattamento.

 

  • Il GIUSTO NUMERO DI SEDUTE PER UN RISULTATO CERTO

Quante sedute sono necessarie per ottenere un risultato definitivo? La maggior parte delle tecnologie propone cicli con un numero di sedute definito, epìLate propone epìLife: entro 24 mesi potrai dimenticare ogni pelo, per sempre! 

 

Speriamo che questa nostra analisi ti sia di aiuto per orientarti nella scelta della migliore tecnologia per il tuo trattamento di epilazione definitiva.

Nel caso tu abbia ancora qualche dubbio o incertezza, ti invitiamo a visitare uno dei nostri centri.

Le nostre operatrici saranno liete di rispondere a tutte le tue domande e, nel caso di esigenze più specifiche, potrai anche avvalerti dell’assistenza clinica totalmente gratuita che il nostro centro mette a disposizione di ogni cliente prima, durante e dopo il trattamento.

Ti aspettiamo!

 

 

Storia di imprenditoria femminile: Adela Romero

Dall’apertura del primo centro epìLate, il 18 dicembre 2010, sono passati ormai quasi 13 anni. Abbiamo intervistato la donna da cui è partito tutto, un esempio di imprenditoria tutto al femminile.

 

Come mai hai deciso di investire nel settore dell’epilazione definitiva e di aprire il primo centro epìLate in Italia?

Ho sempre avuto una forte passione per l’Italia e la sua cultura, infatti l’ultimo anno di università decisi di fare la mia esperienza Erasmus a Torino (Piemonte). Mi innamorai completamente. Già in me c’era la voglia di aprire qualcosa di mio, di iniziare un’attività propria e poi, quale posto migliore se non l’Italia. Avevamo fatto, io e mio marito, uno studio di mercato sia spagnolo che italiano e avevamo constatato che il settore dell’epilazione definitiva con macchinari moderni era in forte espansione in Spagna, per cui decidemmo di affacciarci al mercato italiano. Constatammo che c’era un grande spazio ancora da occupare nel settore dell’epilazione definitiva, e ci stranimmo poiché in un paese come l’Italia, in cui la bellezza e l’estetica sono colonne portanti dell’economia del Paese, non poteva mancare un trattamento che rivoluzionasse il mondo dell’estetica. Decidemmo di aprire il primo centro a Brescia, scelta curiosa per chi non è italiano o per chi non è del posto, ma conoscevamo persone di Brescia e ci fecero capire che il Bresciano era molto attento all’estetica e alla salute e allo stesso tempo molto puntiglioso sulla qualità. Era il posto che faceva per noi, connubio tra estetica e qualità, infatti il tempo poi affermò quello che ci era stato comunicato. Per circa un anno e mezzo abbiamo testato diversi macchinari che potessero darci risultati e garanzia quindi, dopo diversi test clinici, decidemmo di adottare un macchinario medicale omologato ad uso estetico. Qualità, ottimi risultati finali e garanzia nel trattamento è quello che ci ha esattamente offerto in questi anni.

 

Quale pensi che sia stato il motivo di successo dei centri epìLate?

Ribadisco il pensiero citato prima, La qualità e la garanzia. Quando decidemmo di aprire epìLate non eravamo tanto sicuri sul successo dell’azienda come tale, ma sul successo che sicuramente avrebbe portato un servizio con una qualità così alta in un settore ancora poco all’avanguardia all’epoca. Dopo il primo centro, in poco tempo, si sono susseguiti altri centri epìLate in tutta Italia. Ormai nella cura personale e soprattutto del corpo, alcuni metodi antichi come le cerette, non vengono più utilizzati, il mondo si evolve come anche il settore dell’estetica. Chi vuole essere al passo coi tempi sceglie l’epilazione definitiva come metodo assoluto per eliminare i propri peli.

 

Che consiglio daresti alle giovani donne, o in generale a chi vorrebbe aprire un’attività epìLate?

I centri epìLate oltre a garantire un enorme successo finale nel trattamento, garantisce una formazione costante alle ragazze che decidono di lavorare pressi i nostri centri. Il nostro personale, formato e specializzato, rappresenta per noi un vero punto di forza.

Vogliamo che le nostre operatrici siano sempre soddisfatte e che si sentano apprezzate nei nostri centri. In un settore in cui il lavoro dell’estetista, a volte, sottovalutato per le tecniche che vengono utilizzate e per la cattiva riuscita dei trattamenti, vogliamo dare un valore aggiunto all’operato. Specializzarsi adesso in una tecnica che con gli anni si sta sempre di più espandendo in termini di clienti che decidono di affidarsi all’epilazione definitiva, rappresenta un passo fondamentale per chi decide di lavorare in questo settore. Infatti tante delle nostre operatrici, dopo aver lavorato nei nostri centri, decidono di aprirne uno proprio ed iniziare un’attività imprenditoriale.

epìLate è sinonimo di successo, qualità, garanzia e soprattutto supporto all’imprenditoria femminile.

Conoscevi la nostra storia? Ti aspettiamo nei nostri centri!

Epilate Adelaromero

Epilazione laser: quanto tempo bisogna aspettare tra una seduta e l’altra

“Se faccio dei trattamenti di epilazione laser, quanto tempo serve tra una seduta e l’altra?”

Per rispondere a questa domanda, ti spieghiamo innanzitutto come funziona il nostro trattamento di epilazione definitiva.

Per il nostro trattamento viene impiegata la luce a lunghezza d’onda selettiva della tecnologia medicale omologata a uso estetico, usata esclusivamente nei nostri centri.

Il pigmento del pelo, ossia la melanina, cattura la luce emessa e la trasforma in calore.

Durante l’impulso, la temperatura di 70°C rimane costante durante tutta la durata dello stesso e riusciamo ad eliminare definitivamente le cellule germinative che sono alla base del bulbo e che sono responsabili della crescita del pelo. I test clinici, presentati a diversi congressi di medicina, comprovano l’efficacia dei risultati.

Ma quello che non tutti sanno è che i peli non hanno una crescita sincronizzata. In quel caso, sarebbe un sogno perché basterebbe una sola seduta per eliminare tutti i peli. Quindi, nella realtà, alcuni sono nella fase adatta (anagen matura) ed altri sono in fase di crescita o di caduta e da qui si spiega perché sono necessarie più sedute per ottenere un risultato completo.

Il pelo in fase anagen matura è quello completamente attaccato al bulbo del follicolo.

 

Il tempo tra una seduta di epilazione definitiva e l’altra, quindi, si decide con l’obiettivo di trovare nell’appuntamento successivo quanti più peli in fase anagen matura.

Per questo motivo le settimane di attesa dipendono da:

  • quantità di follicoli presenti nell’area da trattare;
  • l’esposizione al sole, poiché il laser agisce solo sul pigmento: in questo caso, se la pelle presenta un pigmento “abbronzato”, il laser non si concentrerà sul pigmento del pelo e non si parlerà di epilazione definitiva;
  • alcuni farmaci possono influenzare la reazione post-trattamento del paziente;
  • le persone con disfunzioni ormonali genereranno nuovi peli in un’area in cui non esistevano, allungando i tempi per ottenere risultati definitivi e dovendo ricorrere a più sedute di mantenimento.

Non si può mai generalizzare il numero di settimane di attesa: il compito delle Operatrici è studiare il trattamento di ciascun cliente così da poter determinare i tempi.

In epìLate, il trattamento di epilazione definitiva è fatto su misura per te!

Ti aspettiamo nei nostri centri!

 

I principi attivi delle creme post-epilazione

Dopo una seduta di epilazione definitiva è importante idratare correttamente la zona interessata e utilizzare una giusta crema post-epilazione che possa agire in modo del tutto naturale e poco invasivo sulla nostra pelle.

Non tutte le creme sono formate da quei principi attivi che servono esattamente a nutrire dopo un trattamento di epilazione. La crema idratante agisce in modo o in un altro a seconda della combinazione dei diversi componenti naturali e grazie ai loro fattori nutrienti.

Informazioni sulle creme post-epilazione

La cute è il primo strato di protezione del nostro corpo contro gli agenti esterni, ci protegge e reagisce a seconda del contatto, per questo motivo è molto importante prendersene cura e nutrirla come facciamo con altre parti del corpo.

Scegliamo e compriamo creme a volte semplicemente per quella pubblicità che abbiamo visto in tv o su Youtube, ma non tutte rappresentano esattamente quello di cui abbiamo bisogno o quello per cui siamo andati in negozio a comprarla. Scegliere una giusta combinazione di ingredienti è molto importante, per questo ti consigliamo le nostre creme per evitare falsi miti e spese inutili.

Per quanto riguarda il trattamento di epilazione definitiva, ti consigliamo una crema formata da tanti e diversi principi attivi che possa agire in modo corretto e utile sulle zone interessate.

Iniziamo ad analizzare la nostra crema post-epilazione epìLate e i suoi principi attivi.

Principi attivi della crema post-epilazione

Il primo ingrediente della crema post-epilazione, con la percentuale più alta, è la centella asiatica. Si tratta di una pianta appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, presente maggiormente nei luoghi umidi e ombrosi. Chiamata anche “ginseng indiano” e “pianta della tigre”, è tipica della tradizione orientale e veniva usata contro le malattie della pelle. La sua funzione benefica per i tessuti è dovuta dall’azione di 3 acidi che agiscono sulle pareti dei vasi sanguini, migliorando il tono e la resistenza del tessuto di vene a arterie. Inoltre, svolge un’azione antinfiammatoria, antiossidante e leggermente sedativa.

Altro ingrediente predominante è l’aloe vera, che con i suoi effetti lenitivi, antinfiammatori, cicatrizzanti e rinfrescanti depura l’organismo dalle tossine, cura le escoriazioni e gli eritemi della pelle. Dalle foglie dell’aloe vera è possibile ottenere due tipi di estratti:

  • il succo condensato;
  • il gel.

Il gel fresco presente nelle foglie carnose dell’aloe vera ha un effetto rigenerante sui tessuti.

Ed infine troviamo la Laminaria digitata, che stimola il metabolismo favorendo l’eliminazione dei grassi e il Focus vesciculus con i suoi principi rimodellanti e snellenti. Per dare una profumazione, una testura e una gradevole sensazione di benessere abbiamo aggiunto l’olio di mandorle dolci, jojoba, avocado, oliva, macadamia e cocco.

Le nostre creme post-epilazione, del tutto naturali, saranno fondamentali per la cura della tua pelle e dopo il trattamento di epilazione definitiva scegli il nostro latte corpo e sentirai un netto miglioramento già alla prima applicazione.

Puoi trovarle tutte nei nostri centri!