La protezione solare funziona solo se la applichi bene… lo sapevi?

L’estate è ormai alle porte e le temperature alte ci fanno già venire voglia di andare al mare. Uno studio scientifico realizzato dal College King’s London rivela che da più di 60 anni la maggior parte delle persone applica i solari in modo incorretto. Ció significa che, in linea generale, stiamo beneficiando soltanto del 40% della protezione di una crema solare.

Le persone sanno che bisogna applicare il prodotto su tutta la superficie del corpo senza lasciare nessuno spazio libero, ma quello che non sanno è la quantità da applicare e come scegliere il prodotto più adeguato per proteggere la cute.

 

Quantità corretta di crema solare da applicare

Seguendo i consigli dello studio menzionato in precedenza, è fondamentale duplicare la quantità di protezione solare che si usa di solito, arrivando quindi a 2 milligrammi di prodotto per centimetro quadrato.

In questo modo, non solo si protegge completamente la pelle dagli effetti negativi del sole, ma soprattutto si aumenta la durata della protezione stessa.

Facciamo un esempio concreto: applicando una protezione 50 nelle quantità sopra indicate, siamo protetti dai raggi UVB al 98%;  se invece non rispettiamo le quantità indicate, otterremo solo la metà dei benefici.

Applicare in modo corretto la crema è fondamentale non solo per prevenire bruciature, ma anche altri rischi.

 

Esposizione al sole

Conoscerai sicuramente qualche persona che dice di non aver bisogno di applicare la protezione solare perché ha la pelle olivastra; ma sappi che i raggi solari UVA e UVB possono cambiare la struttura della pelle dopo un’esposizione prolungata e provocare macchie, rughe, e in casi più gravi tumori alla pelle anche a chi ha la pelle scura.

Questo non vuol dire che dobbiamo scappare dal sole (è buono infatti per altri fattori come la formazione di vitamina D), ma semplicemente significa che non dobbiamo eccedere con i tempi di esposizione e che dobbiamo prendere le giuste precauzioni.

 

Come scegliere il miglior prodotto solare:

 Prima di comprare un prodotto solare, è importante saper riconoscere un prodotto con ingredienti di qualità. Secondo uno studio della Food and Drug Administration (FDA) le sostanze chimiche presenti nelle creme solari possono rimanere in circolo nel sangue per lungo tempo. Quindi:

  • Prediligi una protezione a schermo fisico invece di una a schermo chimico, ossia che protegge sia dai raggi UVA (che causano l’invecchiamento cutaneo e colpiscono la nostra pelle durante tutto l’anno) sia da quelli UVB (che aumentano la melanina in estate e favoriscono l’abbronzatura). Quelle a schermo chimico di solito sono più estetiche perché non lasciano macchie bianche, ma a livello di protezione sono peggiori.
  • Opta per una protezione ALTA: tutti i tipi di pelle, a prescindere dal loro colore, hanno bisogno di una protezione 50 (e non minore).
  • Scegli un prodotto che non abbia sostanze chimiche ma ingredienti naturali. Bisogna fare attenzione soprattutto a queste sostanze: ossibenzone, ottocrylene, omosalato, ottisalato e ottinoxato.

 

Ovviamente consigliamo sempre, oltre ad applicare il prodotto giusto, di non esporsi al sole durante le ore di punta e di indossare un cappello e gli occhiali da sole.

Se si seguono le regole…. Non c’è nessun pericolo per la nostra pelle!

Scopri la nostra protezione a schermo físico 50+:

 

Abbiamo ideato una crema solare senza allergeni, petrolati resistente all’acqua e  con ingredienti natuali al 100% .

Ideale per tutti i tipi di pelle, oltre a proteggerti dal sole, ti permetterà anche di continuare il trattamento di epilazione definitiva in estate IN TOTALE SICUREZZA!

Solo per questo mese scontata del 30% potrai acquistarla al prezzo di 17,99€ invece di 25,99€.