Buono amico

Affidarsi agli UNICI VERI ESPERTI dell’epilazione definitiva ti assicura EFFICACIA, SICUREZZA ma anche CONVENIENZA!

Non lasciarti scappare l’iniziativa: se sei nostro cliente,

per ogni amico che porti in epiLate riceverete entrambi

una seduta su una zona REGULAR in OMAGGIO!

Più amici porti, più sedute in OMAGGIO ricevi: puoi utilizzare il buono amico con tutti i tuoi amici, non c’è limite alle possibilità di risparmio.

Richiedi presso il tuo centro epiLate il buono amico ed inizia subito!

La promozione è valida presso tutti i centri epiLate, solo sulle zone regular, esclusivamente presso il centro di cui si è cliente.

Clicca qui: Buono amico (1) per scaricare il buono amico ed accedere subito all’iniziativa!

Cattura

Trattamenti corpo… che confusione!

La prova costume si avvicina e non sai come destreggiarti nella “giungla” dei trattamenti rimodellanti corpo?

Ecco i nostri consigli per non sbagliare!

-1a regola: affidati agli esperti!

epìLate ti assicura una ricerca costante con l’obiettivo di fornirti solo il meglio. L’esperienza di un franchising specializzato e del nostro team medico ci consentono di effettuare trattamenti sicuri e personalizzati allo scopo di raggiungere, insieme, un risultato duraturo, specifico e soprattutto sicuro.

-2a regola: agire d’anticipo!

Ogni anno veniamo inondati da proposte di trattamenti miracolosi che promettono una forma smagliante in vista dell’estate. Innanzitutto è fondamentale sapere che l’unico modo per ottenere risultati è agire d’anticipo. E’ proprio questo il momento giusto per non farsi cogliere impreparate e poter affrontare con serenità il percorso stabilito.

Inoltre un trattamento davvero duraturo nel tempo ha bisogno di costanza e regolarità. Una volta terminate le sedute possiamo assicurarti un risultato nel lungo periodo solo con qualche seduta di mantenimento.

-3a regola: trattamenti testati.

Affidati solo a macchinari dai risultati testati e visibili. Quello che conta è il risultato reale, non le finte promesse.

-4a regola: operatrici formate.

Le operatrici epìLate ricevono aggiornamenti periodici che permettono di assicurarti un servizio davvero esclusivo e personalizzato.

epiLate Body Care. Più che un nome, una corposa promessa di benessere: infinite azioni che confluiscono in un unico effetto sorprendente.

Softringiovanimento viso

1. Perché la pelle invecchia? Cosa succede alla pelle con il passare degli anni?

L’invecchiamento della pelle è legato a meccanismi genetici e a fattori esterni. I primi sono dovuti ad un progressivo degradamento del collagene cutaneo e sono geneticamente determinati; i secondi sono invece legati ai cosiddetti radicali liberi, vale a dire tutti quei fattori connessi con lo stress ossidativo (radiazioni ultraviolette, fumo, stress, ecc), il quale contribuisce al cosiddetto invecchiamento estrinseco.

2. Come si manifesta l’invecchiamento? Quali sono i primi segni a cui fare attenzione?

I segni d’invecchiamento sono vari e legati all’età; la comparsa delle rughe in movimento è il primo dato da considerare nei soggetti giovani che usano molto la mimica, così come sono da valutare le prime lentiggini e i primi capillari del viso nei soggetti giovani che amano l’abbronzatura, naturale od artificiale che sia.

3. Le creme anti-aging, i prodotti antietà… Si tratta di una moda oppure di un passo avanti nella lotta contro l’invecchiamento della pelle? Funzionano davvero? E quali sono eventualmente i prodotti più efficaci e provati dal punto di vista medico?

Le creme antiaging , così come tutti i prodotti antinvecchiamento, costituiscono un “mare magnum” in cui si trovano prodotti che hanno una valenza scientifica associati ad altri di dubbia utilità. Sicuramente l’acido retinoico e, in percentuale più modesta, il retinolo, costituiscono delle sostanze con comprovata efficacia sul ringiovanimento cutaneo, così come è stata dimostrata l’efficacia antiossidante dei preparati topici a base di vitamina C. Un’ altra sostanza di cui è stata dimostrata l’efficacia è l’SGA, l’estratto di lumaca, di cui abbiamo recentemente parlato su “Margherita”.
Altre sostanze, invece, spacciate spesso come antiaging, hanno al massimo solo una funzione idratante.

4. Cosa possiamo aspettarci, realisticamente, da una crema anti-aging?

Ovviamente non possiamo aspettarci la scomparsa di una ruga o di una lentiggine o di un capillare; per questo dovremo ricorrere a degli interventi dermoplastici. Quello che ci possiamo aspettare è una pelle più levigata, più idratata e quindi automaticamente, più “giovane”.

5. Un corretto comportamento alimentare, a tavola, può in qualche maniera aiutare a mantenere la pelle più giovane ed elastica?

Sicuramente l’assunzione di sostanze con capacità antiossidanti contribuisce a rallentare l’invecchiamento dell’organismo e, di conseguenza, anche della cute. Questo sia con gli integratori specifici ma soprattutto con gli alimenti giusti, in quanto ricchi di fattori protettivi. Non bisogna dimenticare che la cute è sempre parte integrante di un sistema più complesso.

6. Ipertricosi – irsutismo e virilismo pilifero

L’irsutismo è un inestetismo femminile, caratterizzato dalla eccessiva crescita di peli in zone dove normalmente non sono presenti (zone glabre). L’irsutismo può essere provocato da un aumento di produzione di androgeni o da aumentata sensibilità agli androgeni stessi.
E’ necessaria un’accurata diagnosi da parte del medico per individuare una cura ottimale, che può essere farmacologica, oppure può essere rappresentata dalla depilazione laser.

Il termine ipertricosi invece indica tutti i casi in cui, nella donna, vi è un eccessivo sviluppo dei peli (anomalo) in zone del corpo in cui questi sono normalmente presenti.
Se infatti i peli sul viso e corpo di un uomo rappresentano la normalità, per una donna sono un inestetismo pesante da sopportare, che può creare complessi ed insicurezze
L’ipertricosi può verificarsi nelle donne subito dopo la pubertà oppure può essere causata da disfunzioni ormonali o trattamenti ormonali.
In ogni caso, sia di irsutismo che di ipertricosi è fondamentale un’accurata diagnosi, ed anamnesi, da parte del medico per eliminare oltre ai peli superflui ed in eccesso, anche le cause che hanno provocato questa anomalia-disfunzione.

Ricordiamo che anche per un trattamento laser come la depilazione definitiva, è sempre importante affidarsi ad un medico con esperienza e con le necessarie capacità e conoscenze.
Infatti la epilazione con luce pulsata richiede sempre le dovute precauzioni e soprattutto l’utilizzo corretto, sia per la sicurezza del cliente, che per ottenere una depilazione realmente efficace.
E’ quindi importante scegliere un Centro serio ed affidabile, che possa garantire non solo un’epilazione soddisfacente, ma anche la necessaria sicurezza per il cliente, durante e dopo il trattamento.

Epilazione definitiva e sole

Epilazione definitiva anche in estate, senza rischi

L’estate è finalmente arrivata! Noi di epìLate sappiamo bene quanto sia importante godersi questo piacevole e spensierato periodo dell’anno liberi dai fastidiosi inestetismi dei peli superflui. Utilizziamo un macchinario di tecnologia medica a marchio Ellipse, dai risultati clinicamente testati ma anche sinonimo di SICUREZZA.

Il nostro macchinario è dotato infatti di un doppio filtro di sicurezza e, soprattutto in questo periodo, informiamo tutti i clienti sui comportamenti da seguire per evitare rischi legati all’esposizione al sole o alle lampade solari.

Ecco le indicazioni da seguire per allontanare definitivamente ogni pericolo e poter continuare i trattamenti anche nel periodo estivo.
1)Applicando la protezione 50+ a schermo fisico è possibile esporsi al Sole già 2 giorni dopo aver effettuato il trattamento: riapplicare la protezione SULL’AREA INTERESSATA DAL TRATTAMENTO ogni due ore, durante l’esposizione.
Applicare scrupolosamente la protezione protegge la pelle dall’invecchiamento precoce e dai rischi che un’esposizione non corretta può causare ma anche dai pericoli legati all’attivazione di melanina nel trattamento di epilazione definitiva.

2)Non applicando la protezione 50+ si dovrà invece aspettare almeno 15 giorni dall’ultimo trattamento, per potersi esporre al Sole.

3)Per poter effettuare il trattamento, dopo essersi esposti al Sole, è necessario aspettare almeno 15 giorni, comunicandolo all’operatrice che tratterà l’area interessata nel modo più corretto e sicuro, secondo le caratteristiche del singolo cliente.

Recati subito in uno dei centri epìLate: le nostre operatrici sapranno fornirti il supporto necessario per garantirti un’estate priva di rischi e libera… dai peli superflui!